Strada di accesso al Polo Logistico di Catania

L’intervento consiste nella realizzazione di un collegamento dell’interporto di Catania alla rete stradale primaria. Il collegamento viene assicurato da una strada di accesso connessa alla strada provinciale N. 70/I denominata “Asse dei servizi”. Con la realizzazione della strada di accesso prevista, l’ingresso principale dell’interporto di Catania sarà collocato nel versante nord.

L’interporto, localizzato a Sud-Ovest della città di Catania, è contiguo allo scalo Ferroviario merci di Catania – Bicocca su cui convergono le linee ferroviarie Siracusa-Catania-Messina (rete commerciale di RFI), Catania-Caltanissetta-Palermo (rete integrativa) e Catania-Caltagirone-Gela (rete locale).
Il sistema di collegamenti stradali e ferroviari attuali adiacenti all’interporto ne garantisce l’accessibilità terrestre. In prossimità dell’interporto sono presenti infatti due autostrade (A19 Catania-Caltanissetta-Palermo e A18 Catania-Messina), una tangenziale urbana (Tangenziale Ovest di Catania) e le strade: SP 70/I (“Asse dei servizi”); S.S. 417 per Caltagirone-Gela e quindi ASI Caltagirone e Gela; S.S. 114 e quindi aree industriali del siracusano e porto di Augusta con la diramazione S.S. 194 per Ragusa ed il proseguimento S.S. 115 per Siracusa-Modica-Vittoria.

L’intervento proposto consente la connessione diretta del Polo Logistico tramite la strada riservata al Polo Intermodale e quindi all’Asse dei Servizi. A seguito di questa connessione i traffici originati e destinati all’interporto utilizzeranno l’ingresso principale collocato nel versante nord del sistema interportuale.
L’intervento proposto è improntato su un layout di progetto organizzato con:

  • una prima tratta definita da una intersezione sulla viabilità ordinaria e dal Gate di accesso all’Interporto;
  • una seconda tratta che dal gate di accesso prosegue sino al sovrappasso ferroviario seguendo un percorso il più possibile parallelo all’Asse dei Servizi ed allontanandosi da esso solo in prossimità dell’area di servizio esistente;
  • una terza tratta ad andamento curvilineo che tiene conto sia della fascia di rispetto prevista per la Tangenziale di Catania e di un eventuale futuro sviluppo proprio dello svincolo a quadrifoglio posto tra l’Asse dei Servizi e la Tangenziale sino ad allacciarsi mediante terreno in rilevato al sovrappasso ferroviario;
  • un sovrappasso ferroviario in cemento armato precompresso atto a consentire il superamento della linea ferroviaria Palermo - Catania che divide le aree inerenti il costruendo Polo Intermodale dell’Interporto di Catania e l’area destinata ad espansione dello stesso; le dimensioni previste sono una luce netta tra i piloni di 19,0 m ed una altezza all’intradosso rispetto al piano di posa delle rotaie di 7,5 m con rampe di accesso aventi una pendenza massima del 6,70%;
  • una quarta tratta che dal sovrappasso si congiunge alla futura viabilità interna proprietaria collegandosi direttamente al Polo Intermodale e con la stessa al Polo Logistico.

La strada di progetto, di lunghezza complessiva pari a circa 1.700 metri, porta all’interno di aree di esclusiva proprietà dell’interporto di Catania, e quindi ad esclusivo accesso di mezzi autorizzati, pertanto la sezione stradale scelta è identica a quella proposta dalla normativa e di tipo C1, extraurbana secondaria in base al Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 5/11/2001, e quindi con larghezza complessiva di m. 10,50 costituita da una corsia per ogni senso di marcia di larghezza m 3,75 e da banchine di m 1,50 con la presenza di cunette alla francese.

In data 16/02/2009 la Regione Siciliana – Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente, con D.Dir. 108/DRU del 11/02/2009, ha notificato il decreto di autorizzazione, in variante allo strumento urbanistico generale del Comune di Catania, del progetto concernente la realizzazione della strada di accesso al Polo Logistico dell’Interporto di Catania, ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 della L.R. n. 65/81 e ss.mm.ii.

Bandi e appalti

BANDO DI GARA APERTA PER I LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL POLO INTERMODALE DELL'INTERPORTO DI CATANIA CON REVISIONE DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA. CIG 7468385245. CUP H31H03000160001.
Scadenza: 27/06/2018 | Leggi tutto


Avviso pubblico - Bando per la locazione dei magazzini del Polo Logistico dell’Interporto di Catania
Scadenza: 03/12/2018 | Leggi tutto


Iscrizione newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere regolarmente sulla tua casella di posta elettronica, gli aggiornamenti su tutte le notizie e gli ultimi bandi di gara pubblicati sul sito di Interporti Sicilia.


I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali.

Avanzamento lavori


Guarda tutte le foto

Società degli Interporti Siciliani
SEDE LEGALE: VIII Strada n. 29 - 95121 Catania (CT)
UNITÀ OPERATIVA TERMINI IMERESE:
Via Filippo Pecoraino s.n.c - 90124 Palermo (PA)
Contatti
Email:
PEC:
capitale sociale 484.098,85 i.v.
iscrizione REA CCIAA CT 202908
P. IVA 03205100872
Tel. +39 095.735 72 72
Tel. +39 095.59 21 31
Fax +39 095.59 11 91