Storia sintetica

Anni 2001-2003. La Società si dedica al proprio core business: la realizzazione dell’Interporto di Catania-Bicocca

Anno 2001

  • Nell’ottobre 2001 SIS indice gara per la redazione della progettazione preliminare definitiva, esecutiva, studio di impatto ambientale, elaborazione dei piani di sicurezza, esecuzione dei rilievi e delle indagini necessarie, studio trasportistico di espansibilità dell’Interporto di Catania-Bicocca
  • La Società costituisce una Commissione di Monitoraggio e Controllo per verifica costante dell’intero iter.


Anno 2002

  •   L’affidamento dell’incarico di progettazione dell’Interporto di Catania-Bicocca viene formalizzato a cura dell’a Società con la stipula del contratto sottoscritto in data 30 gennaio 2002 registrato presso l’Ufficio del Registro Atti Civili di Catania al n° 2988/3 in data 7/03/2002.
  • Il CdA della Società approva in via amministrativa il progetto definitivo dell’Interporto di Catania-Bicocca in data 09 aprile 2002.

Anno 2003

  •  In data 19 giugno 2003 con nota n° 527 il Ministero dell’Ambiente ha dato il parere favorevole relativo alle opere in progetto dell’Interporto di Catania-Bicocca; in data 25 settembre 2003 (parere n. 15) la Commissione Regionale Lavori Pubblici emette parere tecnico favorevole; contestualmente si conclude positivamente la Conferenza dei Servizi; in data 06 ottobre 2003 (DEC/VIA/2003/606) il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività culturali ha emesso il “decreto di pronuncia di compatibilità ambientale concernente il progetto per la realizzazione di un interporto da realizzarsi nell’area ASI di Catania in Comune di Catania (CT) presentato dalla Società Interporto Catania S.p.A.” oggi Società degli Interporti Siciliani S.p.A. Anni 2003-2005. La Società si attesta come centro di competenze specialistiche.


Anni 2003-2005. La Società si attesta come centro di competenze specialistiche.

Anno 2003

  •  Realizzazione dello “ Studio della Movimentazione delle Merci e della logistica nella Regione Siciliana ai sensi della Convenzione stipulata tra SIS e Regione Siciliana, Assessorato Turismo Comunicazioni e Trasporti, Dipartimento Trasporti. Nel Dicembre 2003 la Società ha elaborato e consegnato lo studio alla Regione che lo ha analizzato e approvato. Su questo studio è basato il Decreto 23 febbraio 2004 “Piano Attuativo del Trasporto delle Merci e della Logistica” dell’Assessorato del Turismo, delle Comunicazioni e dei Trasporti della Regione Siciliana. Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 12 marzo 2004 anno 58°, n. 11, parte prima.
  • Protocollo attuativo tra amministrazione comunale di Catania, RFI e Società degli Interporti Siciliani (allora Interporto Catania), per uno studio trasportistico per la stima del mercato potenziale interessato agli impianti merci del nodo di Catania e allo sviluppo dell'Interporto di Catania .

Anno 2004

  •   Redazione dello studio di fattibilità dell’Interporto di Termini Imerese ai sensi della Convenzione stipulata tra SIS e il Consorzio ASI di Palermo. Lo studio è stato consegnato e approvato dal committente.
  • Realizzazione del progetto "Proposta tecnica per uno snodo intermodale in località Dittaino" per il Consorzio ASI di Enna
  • Redazione di uno studio di fattibilità e del documento preliminare alla progettazione per l'autoporto Polizzi Generosa località Tremonzelli per il Consorzio ASI di Palermo.
  • Redazione di uno studio di fattibilità e del documento preliminare alla progettazione per l'autoporto di Milazzo per il Consorzio ASI di Messina
  • Redazione e registrazione del progetto e-logistic SIS Web

Anno 2005

  •   Su richiesta del Consorzio Servizi Auto: Realizzazione di uno studio di prefattibilità per le attività da svolgere a cura del CSA all'interno delle aree degli interporti di Catania Bicocca e Termini Imerese
  • Redazione di contributi specialistici alla programmazione annuale e triennale (depositati in sede di concertazione con il partenariato) per il Comune di Catania e la Provincia di Catania.
  • Redazione di contributi specialistici ai programmi di Confindustria Sicilia.
  • SIS ha provveduto alla promozione di incontri con gli enti competenti per l'individuazione del modello strategico e coordinato della cosiddetta Piattaforma Logistica Siciliana e per l'attivazione di progetti dei sistemi portuali integrati.
  • Redazione del progetto preliminare del’Interporto di Termini Imerese con avvio della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale.

Anni 2006-2008. La Società diventa completamente pubblica. Nasce N.T.S. SpA

Anno 2006

  • Fine lavori del lotto funzionale Area di Sosta nel Polo Logistico dell’Interporto di Catania.
  • Avvio della procedura di affidamento mediante gara ad evidenza pubblica della gestione dell’Area di Sosta
  • Redazione del progetto preliminare della strada di accesso al Polo Logistico dell’Interporto di Catania con avvio della procedura di variante al P.R.G. del Comune di Catania.
  • Parere di compatibilità ambientale positivo con prescrizioni, espresso dalla Commissione Speciale V.I.A., riguardo il progetto preliminare del’Interporto di Termini Imerese. Parere positivo espresso anche da Comune di Termini Imerese, Regione Siciliana e Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Palermo.

Anno 2007

  •  Costituzione della Network Terminali Siciliani Spa (50% SIS, 50% RFI) la cui gestione è stata affidata al management di SIS. Si tratta di una delle società che FS-RFI ha costituito in Italia per la realizzazione di centri intermodali di caratura nazionale (l’altra è a Verona).
  • Avvio della procedura negoziata per l’affidamento del servizio di bonifica da ordigni esplosivi di ogni genere e tipo e oggetti metallici nell’area destinata alla realizzazione del Polo Logistico dell’Interporto di Catania.
  • Aumento del capitale sociale della S.I.S. SpA da € 4.817.134,12 a € 7.255.727,00.
  • La Società diventa completamente pubblica.
  • Trasmissione all’U.R.E.G.A. (Ufficio Regionale per l’Espletamento di Gare per l’Appalto di Lavori Pubblici) di Catania degli schemi di bando, disciplinare di gara e di contratto dei lavori di realizzazione del “Lotto funzionale Polo Logistico- Interporto di Catania”.

Anno 2008

  • Istituito il nuovo Albo per l'affidamento in economia di beni e servizi ai sensi dell'art.57 comma 6 e dell'art.125 del D.Lgs. n°163/2006.
  • Avvio del servizio di “Monitoraggio Ambientale Ante Operam” nell’area destinata alla realizzazione del Polo Logistico dell’Interporto di Catania.
  • Pubblicato sulla G.U.C.E. il bando di gara per l’esecuzione dei lavori di realizzazione del Lotto Funzionale Polo Logistico dell’Interporto di Catania.
  • Avvio della procedura di affidamento mediante gara ad evidenza pubblica della gestione dell’Area di Sosta, a seguito di una verifica dei parametri di gara e l’eventuale adeguamento alle condizioni di mercato, affidata all’Università degli Studi di Catania (prima gara andata deserta).

Bandi e appalti

Affidamento del servizio di elaborazione cedolini paga e connessi adempimenti previdenziali, fiscali, contabili e assicurativi. CIG Z781ADD6FA.
Leggi tutto


Affidamento del servizio di vigilanza presso i lotti "Polo Logistico" e "Polo Intermodale" dell'Interporto di Catania. CIG Z191B4B6CE.
Leggi tutto


Affidamento del servizio di vigilanza presso i lotti "Polo Logistico" e "Polo Intermodale" dell'Interporto di Catania. CIG Z191B4B6CE.
Leggi tutto

Avviso di manifestazione di interesse Allegata alla determina 2016.1448 del 24/06/2016.
Scadenza: 09/07/2016 | Leggi tutto

Affidamento di incarico professionale per la dichiarazione in catasto dei fabbricati del Polo Logistico dell'Interporto di Catania, ai sensi dell'art.36 comma 2 lettera a) del D.Lgs. 50/2016. CIG Z0E1ADC822. CUP H31H03000160001
Scadenza: 02/09/2016 | Leggi tutto

Affidamento di incarico professionale mediante affidamento diretto per l'incarico di componente della Commissione di cui al comma 8 dell'art. 240 del D.Lgs. 163/06
Scadenza: 07/11/2016 | Leggi tutto

Affidamento del servizio di pulizia ordinaria degli uffici della Società degli Interporti Siciliani S.p.a per il periodo di anni uno. CIG Z0F1B66384.
Scadenza: 16/11/2016 | Leggi tutto

Affidamento di incarico professionale mediante affidamento diretto per l'incarico di consulente per la gestione e supervisione degli adempimenti contabili, fiscali, civilistico - societari della Società degli Interporti Siciliani S.p.A.
Scadenza: 26/11/2016 | Leggi tutto

AVVISO PUBBLICO PER SELEZIONE REVISORE UNICO
Scadenza: 29/11/2016 | Leggi tutto

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE TECNICA ED OPERATIVA DEL POLO LOGISTICO DELL’INTERPORTO DI CATANIA. CIG 6951283C30
Scadenza: 13/03/2017 | Leggi tutto

Avviso di manifestazione di interesse
Scadenza: 27/07/2017 | Leggi tutto

Avviso di manifestazione di interesse Allegata alla determinazione n. 38/2017
Scadenza: 17/09/2017 | Leggi tutto

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE TECNICA ED OPERATIVA DEL POLO LOGISTICO DELL’INTERPORTO DI CATANIA. CIG 70501564C7
Scadenza: 29/09/2017 | Leggi tutto

Iscrizione newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere regolarmente sulla tua casella di posta elettronica, gli aggiornamenti su tutte le notizie e gli ultimi bandi di gara pubblicati sul sito di Interporti Sicilia.


I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali.

Avanzamento lavori


Guarda tutte le foto

Società degli Interporti Siciliani
SEDE LEGALE: VIII Strada n. 29 - 95121 Catania (CT)
UNITÀ OPERATIVA TERMINI IMERESE:
Via Filippo Pecoraino s.n.c - 90124 Palermo (PA)
Contatti
Email:
PEC:
capitale sociale 484.098,85 i.v.
iscrizione REA CCIAA CT 202908
P. IVA 03205100872
Tel. +39 095.735 72 72
Tel. +39 095.59 21 31
Fax +39 095.59 11 91